Princese. Diario di bordo. Memorie di teatro e carcere sezione femminile | Cetec - Centro Europeo Teatro e Carcere
Spettacoli

Princese. Diario di bordo. Memorie di teatro e carcere sezione femminile

  • DEDICATO A

    Alda Merini

  • REGIA E DRAMMATURGIA

    Donatella Massimilla

IL PROGETTO

Princese da vita a un diario di bordo intenso e insolito, con in scena la regista Donatella Massimilla e l'attrice Gilberta Crispino, un viaggio che narra il lavoro del teatro in carcere in due edizioni, una dedicata alla sezione maschile, una successiva dedicata alla sezione femminile. Lo spettacolo comprende anche canzoni di Fabrizio De Andrè eseguite dal vivo dallo psicologo e cantante Juri Aparo, accompagnato dalle immagini di momenti rubati ai tanti laboratori del CETEC in spazi di reclusione italiani ed europei.

 

La narrazione è essenziale, scarna come gli ambienti che hanno ospitato queste storie, i luoghi del carcere. Il racconto è a tratti surreale, perché la reclusione ci mette davanti a contraddizioni e sorprese che nel mondo esterno difficilmente noteremo.

IN COLLABORAZIONE CON

Trasgressione.net, Teatri delle Diversità, Prison Art Network, Movable Barres, DonneTeatroDiritti (con il contributo di Fondazione Cariplo)

INTERPRETI

Gilberta Crispino, Donatella Massimilla, Francesca Romana Nascè

CANZONI

Fabrizio De Andrè, eseguite dal vivo da Juri Aparo

Princese. Diario di bordo. Memorie di teatro e carcere sezione femminile

Ultime Notizie

Porta questo spettacolo
anche nella tua città!

Scrivici